Scambio culturale 20 Luglio - 3 Agosto 1995 - Giuliano di Lecce, Puglia, Italy

Votaci su Net-Parade.it
Cerca
GoldBroker.com
Summer new  2014 Image Banner 234 x 60
Vai ai contenuti

Menu principale:

Scambio culturale 20 Luglio - 3 Agosto 1995

Campana del villaggio

GIULIANO - NOTTINGHAM - DERBY
di Don Rocco ZOCCO


WELCOME, FROM THE LAND OF ROBIN HOOD AND FOOTBALL

We have been waiting for you, dear friends from England, since C.T.S. told us that you were corning to visit the Salentina Penisola to exchange friendship and ideas. Our small town, the last in this region of Italy, will seem very different from yours.
It will appear dazzling for its mediterranean appearance, its white houses and the sunny character of its inhabitants.
It is this sunny air which we invite you to breathe, in all its splendour, while “midday and the cicadas explode” (from a poem by F. VENTURA) and around you move, curious and friendly, the people of Salento. We hope you will be satisfied with our blue sea, our warm air and inspired by our humble olive tree "che fà di Santità pallidi i clivi e sorridenti" (G. D’Annunzio: Sera Fiesolana). This land, was Messapica, Greek, Roman and Neopolitan which the Hohenstaufens frorn Swabia liked so rnuch and which became the home of Norrnans frorn Scandinavia and Denmark, on this extreme end of Italy you can stili imagine the world and its history which here have mixed east and west in perfect harmony.
Welcome to Giuliano!


art. pubblicato su:"LA CAMPANA DEL VILLAGGIO" ediz. 29.6.95
"RELAZIONI"


Scambio culturale

BENVENUTI, DALLA TERRA DI ROBIN HOOD E DEL FOOTBALL

Vi aspettiamo, amici d’Inghilterra, da quando il C.T.S. ci ha comunicato la vostra decisione di incontrare il Salento per uno scambio di amicizia e di vedute.
Il nostro piccolo Paese, termine ultimo della terra italiana, vi apparirà altro dai vostri, fino a colpirvi per l’abbaglio esotico del suo aspetto mediterraneo, dalle bianche dimore, e dal solare carattere dei suoi abitanti. E’ questa esuberanza estiva che vi invitiamo a bere in tutto il suo splendore, mentre “scoppiano i meriggi e le cicale”, (dalle Poesie di Franco VENTURA), e intorno a voi si muove, curiosa e ospitale, la gente salentina.
Siate appagati dall’azzzurro mare, carezzati dalla vampa della calura; siate ispirati dall’umile ulivo “che fa di Santità pallidi i clivi e sorridenti” (G. D’Annunzio: Sera Fiesolana). Su questa zolla d’Italia, che fu messapica e fu greca, che fu romana e napoletana; che piacque agli Hohenstaufen di Svevia, e ospitò i Normanni di Scandinavia e Danimarca; su questa estrema Italia immaginatevi ancora il mondo e la storia, che qui mescolarono l’Oriente e l’Occidente in perfetto equilibrio di rispetto e tolleranza.
Benvenuti a Giuliano!


art. pubblicato su:"LA CAMPANA DEL VILLAGGIO" ediz. 29.6.95
"RELAZIONI"



 
 
 
Guestbook: scrivi qui un tuo commento
1 commento
Voto medio: 0.0/5

 
2016-09-20 16:50:42

purchase viagra online Nitric Oxide getting an online prescription for cialis .
 
 
 
 
"Oggi è: 12.12.2014"
"Sito aggiornato: "
"Sono le ore: "
Torna ai contenuti | Torna al menu