Necrologie - Giuliano di Lecce, Puglia, Italy

Votaci su Net-Parade.it
Cerca
GoldBroker.com
Summer new  2014 Image Banner 234 x 60
Vai ai contenuti

Menu principale:

Necrologie

Necrologi‎


Questa pagina è in suffragio ed in ricordo dei nostri defunti

Questa pagina è in suffragio ed in ricordo dei nostri defunti. Chi avesse il desiderio di far pubblicare su questo portale, i propri Defunti, inviare Condoglianze o ricordare i propi cari, faccia pervenire il materiale (una foto, un manifesto, ecc.) a: webmaster@giulianodilecce.com

Visitando questa pagina, dite pure una preghiera.

“L'eterno riposo dona loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace. Amen”

Luciano D'Amico - 13 Settembre 2014

      Ieri mattina, 13 Settembre 2014, giorno liturgico del nostro Patrono S. Giovanni Crisostomo, è deceduto Luciano D'Amico di anni 75, marito di Pietrina Schina. Luciano, abitante di via Trento, è stato un uomo buono, mite e disponibile verso la Comunità di Giuliano. Non avendo avuto figli, insieme alla moglie Pietrina, hanno donato ugualmente amore all'intera Comunità. È vivo nel cuore di tutti il suo impegno fattivo nella preparazione della sagra, nella costruzione dell'oratorio. In questi ultimi 6 anni Luciano ha donato alla Comunità l'amore più difficile: quello cioè di offrire per il bene di tutti le proprie sofferenze fisiche del suo corpo paralizzato con tanta pazienza, mansuetudine e soprattutto con tanta fede in Dio. Non ha mai mosso alcuna lamentela al Cielo nè agli uomini ma ha avuto quel dono inestimabile di essere uomo benevolo e buono anche nella malattia.

don Antonio Riva
14.9.2014

Albino Marigliano - 31 Agosto 2014

     Improvvisamente ci lascia Albino Marigliano.
Ieri si sono svolti i funerali di Albino Marigliano stroncato da un infarto fulminante la notte tra sabato e domenica scorsa. Marito di M. Giuseppa Venuti e padre di Luisa e Francesco. Aveva 53 anni
, finanziere in pensione che accudiva la madre, Michelina De Salvo, ammalata di alzaymer. Figlio unico rimasto orfano di padre a soli 2 anni. C'è stata tantissima partecipazione da parte di tutti, rimasti increduli alla notizia.

don Antonio Riva
2.9.2014

Tommaso Prontera - 5 Maggio 2010

2010: È venuto a mancare
Tommaso Prontera

Ci ha lasciati Tommaso Prontera
... è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il 5 Maggio 2010.
La famiglia Prontera
lo ricorda con affetto e gratitudine.


Condoglianze

Per la dipartita di Tommaso Prontera uniti nel dolore esprimiamo le più sentite e sincere Condoglianze.
Lucia e Andrea Cagnazzo

(6 maggio 2010)

Michele Venuti - 20 Giugno 2009

2009: Ci lascia dopo una malattia

Michele Venuti
Ci ha lasciati MICHELE VENUTI
... è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il 20 Giugno 2009.

La famiglia Venuti lo ricorda con affetto e gratitudine.

Prof. Angelo (Franco) Prontera - 30 luglio 1998

1998: CI LASCIA IMPROVVISAMENTE
Prof. Angelo (Franco) Prontera

È venuto a mancare all'affetto dei suoi cari il Prof. Angelo (Franco) Prontera... (Franco per tutti), orgoglio Giulianese, filosofo italiano, saggista, docente di Storia della filosofia presso l’Università degli Studi di Lecce è morto d'infarto, strappato anzitempo alla vita. Un infarto... arrivato senza dare segnali particolari della sua pericolosità lo ha fermato, il giorno 30 luglio 1998, all'età di 53 anni.

"Ciao Franco, rimarrai per sempre nei cuori dei Giulianesi"

Enrica Fuortes - 13 novembre 1997

1997: Se ne và Enrica...

Enrica Fuortes è morta il 13 novembre 1997. La sua vita e la sua vocazione sono maturate all'interno di un cammino che l'ha aperta al dono più grande, capace di attraversare tutte le prove, fino alla consumazione e alla vittoria del chicco di grano che, se cade in terra e muore, porta molto frutto (Gv. 12,24).i.

La sua storia
...

Franco Abaterusso - 18 marzo 1973

1973 : SE NE VA  UN ALTRO GIOVANE:
FRANCO ABATERUSSO

A distanza di circa otto anni dal tragico incidente di Tommaso Venuti, la popolazione di Giuliano piange un altro dei suoi giovani figli: Franco Abaterusso, fratello di Luigi e figlio di Giovanni e Michelina Cordella.


IL FATTO

A distanza di circa  otto anni dal tragico incidente di Tommaso Venuti, la popolazione di Giuliano piange un altro dei suoi giovani figli: Franco Abaterusso, fratello di Luigi e  figlio di Giovanni e Michelina Cordella. Franco Abaterusso classe 1957, il 18 marzo 1973  verso le ore 18,00 mentre si recava a piedi al cinema Orlando di Morciano insieme ad un altro amico Giovanni De Paola, "15.11.1956 - 06.02.1999 " veniva  violentemente investito  da un autovettura sulla strada Provinciale Patu'- Morciano. Trasportato di urgenza all'Ospedale Vito Fazzi di Lecce e  rimasto  in coma per circa sei mesi, moriva il 30 settembre 1973  a  sedici  anni. Con la sua vita si interrompe anche l’affettuoso vociferare dei suoi amici Simultaneamente tacciono le parole buone degli amici, mentre l’intera popolazione infranta ogni speranza di rivederlo in vita, fa salire il pianto del suo incommensurabile dolore.  

Tommaso Venuti - 22 dicembre 1965

1965:  TRAGICO INCIDENTE STRADALE
Tommaso Venuti

IL 22 dicembre 1965,  la popolazione di Giuliano trascorre le festività natalizie  con commozione ed amarezza per la tragica morte di uno dei suoi figli, Tommaso Venuti. Il giovane ventenne figlio di Alfredo e Marina Salerno spira, stroncato da un banalissimo incidente stradale.

IL FATTO:

Tommaso Venuti
, classe 1945, Emigrante in Svizzera, il 20 dicembre 1965 rientra nella sua Giuliano per trascorrere la natività con la propria famiglia. Il giorno successivo, 21 dicembre verso le ore 23,30, al ritorno dal cinema  Orlando di Morciano, si ritrovò  con alcuni amici in Piazza S. Giuliano a parlare  di ciò che   può interessare ad un  ventenne: auto, moto, ragazze ecc. Non  si sa esattamente come sia nata l’infelice idea della  gara motociclistica, ma di fatto si decisero di effettuarla.  La sfida  partì  dalla stazione ferroviaria di Barbarano, (testimone Luigi Venuti "Cumpogno") con arrivo all'Arco di Giuliano, (testimone Ferraro Giovanni). Tommaso, con a bordo Luigi Venuti si avviò verso la stazione di Barbarano seguito dall'altro motociclista Giuseppe Prontera “Muzzo”. Arrivato allo slargo della stazione, Luigi Venuti diede inizio  alla gara. Nei pressi della chiesetta di S. Maria "O Madonna del Canneto", forse per la nebbia che rendeva l'asfalto viscido e sicuramente per l'alta velocità, Tommaso si schiantò contro l'abitazione dei coniugi  D'amico, riportando ferite gravissime è spirò dopo circa tre ore. La  notizia si diffuse rapidamente  in tutto il paese  lasciando  nel cuore di tutti i  Giulianesi   un grande dolore ed un  profondo vuoto.  

 
Guestbook: lascia un tuo commento
11 commenti
Voto medio: 0.0/5

 
2017-10-13 13:15:09
2017-10-08 16:07:11
2017-08-26 14:28:00
2017-08-19 15:06:35
2017-06-19 06:01:04
2017-06-17 08:56:02
2017-05-27 23:20:40
Hello!
cialis cheap ,
2017-03-12 13:36:54
non prescription viagra (sildenafil) Drug Information for Treatment of Impotence - RxList (/viagra-sildenafil/drug.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"Oggi è: 12.12.2014"
"Sito aggiornato: "
"Sono le ore: "
Torna ai contenuti | Torna al menu